giovedì 3 marzo 2011

Per camminare...

Per camminare, oltre alla nostra voglia, l’unica cosa veramente indispensabile sono le scarpe.

Esattamente come i pneumatici per l’auto, le scarpe sono le nostre “gomme” e
devono essere in grado di offrire le migliori prestazioni su ogni tipo di terreno: sabbia, prati bagnati, asfalto rovente, rocce e ghiaioni, etc.

La calzatura da trekking, però, ha un’altra funzione indispensabile: in qualche modo rappresenta anche il “telaio” che sostiene tutto il corpo. Oggi per le scarpe da escursionismo si può sicuramente parlare di progetti di altissima ingegneria integrata con i più avanzati studi sulla fisiologia; il tutto concentrato in un prodotto sempre più leggero e sempre più performante.

Come ormai consuetudine, su questo primo numero di primavera presentiamo le principali calzature da trekking che saranno sugli scaffali dei negozi specializzati a partire da questo mese. 


Fonte

2 commenti:

Gabe ha detto...

a volte però è bello camminare a piedi scalzi nell'erba...mi sembra di tornare bambina
ciao e buona camminata

Roberto ha detto...

Si, peccato che non si possa farlo sempre...

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog