domenica 3 maggio 2015

La dieta di chi fa trekking


Quali sono i cibi da mettere nello zaino quando organizziamo un trekking in montagna? Ecco un elenco di cosa portare e cosa, invece, evitare.

Gli alimenti che servono ad affrontare al meglio il trekking nella natura sono quelli energetici ma leggeri.

 dunque ai carboidrati – soprattutto sotto forma di fiocchi di cereali, gallette di riso, pane integrale tostato, insalate di pasta o di riso -, al miele, a noci, nocciole, mandorle, barrette al sesamo da sgranocchiare strada facendo, a frutta secca come uvetta, fichi, datteri ma anche a qualche uovo sodo, a formaggi poco fermentati, a un “pinzimonio d’asporto” (senza olio!) composto da carote, sedano e finocchi pronti all’uso, e poi mele o banane. Senza dimenticare che spesso durante le camminate si mangia più di quello che realmente occorre e l’organismo perde agilità.

Continua qui

2 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

Vedi? Quante cose non sapevo..e quanti cibi inutili che mi portavo...
Grazie come sempre amico mio, i tuoi sconsigli sono sempre utilissimi...
Serena serata!

Roberto Tom ha detto...

Grazie a te e buon inizio di settimana!

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog