mercoledì 3 dicembre 2008

Castello della Pietra

Aggrappato a due enormi rocce , il torrione ovest ed est, il Castello della Pietra è appeso così nel vuoto sopra di noi. Una brevissima escursione, che in realtà si trasforma in un lunghissimo viaggio nel tempo. Dal verde rilassante dei castagni lo sguardo si sveglia d’improvviso abbagliato dal grigio pietra del Castello, mentre nell’ultimo tratto e giunti ormai all’interno del monumento, ci manca il fiato non per la fatica ma per il panorama mozzafiato. Il fiume Vobbia, Monte Reale e tanta natura fanno da spettatori, all’imponenza del Castello che dall’alto domina la Val Vobbia. Preferisco invitarvi a scegliere il percorso di questa escursione dal sito ufficiale, dell'Alta Valle Scrivia, esprimendo tanta simpatia per questi luoghi dove ho passato tante estati. Davide.
(foto da http://www.altavallescrivia.net)

Fonte

2 commenti:

Luna_tica ha detto...

Oddio mama, è un caos il tuo Blog, non so dirti com'è che ci sono arrivata, boh..un inciampo mattutino.

..e non so dove commentarti e lasciar traccia, hai un sacco di post e blog hihi

provo qui.

B_giornata.

Roberto ha detto...

Trovi che sono troppi?
Forse il mio rischio è sempre stato quello di voler fare tante cose e, alla fine, poche bene...

Ciao!

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog