lunedì 13 luglio 2009

Aria sottile


La scalata comincia alle 15:00 in un pomeriggio inizialmente assolato. Sulle spalle lo zaino da 70 lt. con l'occorrente per un eventuale bivacco. A Massa d'Albe si lascia la macchina su una piazzetta retrostante una piccola chiesetta. Si prosegue lungo un sentiero carrozzabile, sul quale si suggerisce di non lasciare la macchina essendo già quello area del Parco Regionale del Velino e del Sirente.

...

Fonte

2 commenti:

Poeslandia ha detto...

Ciao, quasi quasi scappo questo posto bellissimo.. visto che prevede caldo torbido.. uff, o freddo e pioggia.. o tanto caldo.. ma un via di mezzo x star bene non esiste? passienza .. come stai Roberto, gia in vacanza anche Tu?
un abbraccio, lisa

Roberto ha detto...

No io vacanze rigorosamente ad agosto, quando chiudono le fabbriche...

Come clima è meglio l'Ungheria...

JO NYARALAS

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog